Pian delle Giare – Casera Valbona – Marucol – Malga Campigat

Pian delle Giare – Casera Valbona – Marucol – Malga Campigat
Luglio 15, 2022 Cristina

Si giunge con l’auto in località Pian delle Giare, appena oltrepassato il piccolo abitato di Gares.

Si sale lungo il sentiero n.756 in direzione malga Campigat.

A metà percorso, al bivio si svolta a destra verso casera Valbona (mt.1783), baita una volta utilizzata per il pascolo, ora in disuso.

Si prosegue attraverso una fitta vegetazione, e salendo di quota si iniziano ad intravedere le guglie del Lastei, mentre il paesaggio man mano si trasforma in rocce e ghiaioni.

Con un dislivello di quasi 1000 metri, si giunge, in circa un’ora e mezza – due sulla forcella da dove si possono ammirare gli altipiani che portano al rifugio Rosetta. Si svolta a sinistra e ci si inerpica lungo un breve sentiero di roccia fino alla cima del Marucol (mt.2362) da dove la vista spazia verso la lunga e selvaggia Valle di Gares e il paese di Canale d’Agordo.

Da qui si può scegliere se scendere per lo stesso percorso fatto in precedenza, oppure proseguire attraverso il sentiero n.761 per il giro ad anello che porta in un’altra ora di cammino in discesa fino alla malga Campigat, per poi scendere in direzione di Gares imboccando di nuovo il sentiero n.756 percorso al mattino.

DIFFICOLTÀ: impegnativo per il dislivello e per la lunghezza del percorso (circa 13 km)

DISLIVELLO: 1029 mt

TEMPO DI PERCORRENZA: mezza giornata

Le tre cime del Focobon dagli Altipiani (ph.CristinaFIocco)

Malga Campigat dal sentiero verso Campo Boaro (ph.CristinaFiocco)